Fibre Select: l’Integratore di Fibre Naturali per la Pulizia dell’Organismo

Generalmente, quando si ha intenzione di rimettere in sesto il proprio organismo dopo una lunga serie di eccessi e di sregolatezza, soprattutto a tavola, si ricorre a due soluzioni fondamentali: una dieta ipocalorica e una moderata attività fisica. Se l’utilità della seconda non si discute, è bene fare delle precisazioni per quanto riguarda la dieta. Per garantire il dimagrimento e, in generale, un buono stato di salute (legato tra l’altro anche all’assenza di tossine in circolo) non è sufficiente ricorrere a una dieta ipocalorica ma sbilanciata, bensì è di primaria importanza dosare con attenzione tutti i macro e micronutrienti che il corpo umano richiede.

Un macronutriente che molto spesso viene trascurato e non assunto in quantità sufficienti è la fibra alimentare. Questa famiglia di composti, di natura polisaccaridica, non sempre sono semplici da reperire, eppure non devono mancare nella dieta per garantire effetti benefici non solo sulla linea, ma soprattutto sulla salute. Se dunque cerchi un integratore alimentare che contenga la giusta concentrazione di fibre alimentari solubili e insolubili da aggiungere alla normale dieta, Fibre Select è il prodotto che fa per te.

Le fibre presenti nell’integratore hanno natura molteplice. Vi sono, ad esempio, le fibre di mela micronizzata, che assorbono rapidamente acqua e si gonfiano nello stomaco, donando una lunga sensazione di sazietà; a queste si aggiungono poi inulina prelevata dalla cicoria, che ha un’effetto prebiotico, nonché fibra di lino, che forma un gel in grado di intrappolare scorie e tossine, e di allontanarle dall’organismo.

Integratore Fibre

Integratore Fibre

Gli effetti meccanici della fibra alimentare

Nonostante si parli spesso di fibra alimentare, spesso non è ben chiaro quali siano le funzioni che questo macronutriente svolge nell’organismo. Innanzitutto, la fibra alimentare racchiude una serie di composti di natura zuccherina che non possono essere digeriti dall’uomo (quindi non apportano più di 2 kcal per grammo, circa la metà rispetto agli zuccheri digeribili) e che quindi vengono rimosse dall’organismo. Tuttavia, le fibre possono avere delle proprietà meccaniche che esplicano un’azione molto positiva su tutto l’apparato digerente e, di riflesso, sull’intero organismo. In particolare, le fibre sono in grado di assorbire molta acqua e di rigonfiarsi nell’intestino, formando un reticolo all’interno del quale vengono letteralmente incastrati frammenti di zuccheri in eccesso, ma anche e soprattutto di tossine ed elementi negativi.

Questo gel, inoltre, ottimizza la peristalsi intestinale, e occupa gran parte del volume dello stomaco, donando un senso di sazietà prolungato che evita di ricorrere a spuntini ipercalorici. Con l’eliminazione del gel attraverso le feci, vengono ovviamente allontanate anche le sostanze negative integrate nella struttura tridimensionale. Alla luce di quanto detto, però, è bene ricordare che le fibre vanno assunte con una buona quantità di acqua: per questo motivo, si consiglia di sciogliere 1 cucchiaino da 5 grammi di Fibre Select in 150 ml di acqua fino a completo assorbimento, per 3 volte al giorno, e di assumere almeno 2 litri di acqua ogni dì. In questo modo si garantiscono sia la quantità necessaria di fibra alimentare che quella di acqua necessarie per la formazione del gel.

Un toccasana per la flora intestinale e per il proprio organismo

Le fibre contenute in Fibre Select hanno anche una spiccata attività prebiotica, ovvero fungono da nutrimento per i batteri positivi presenti a livello del colon, che le fermentano. L’attività dei batteri probiotici non deve assolutamente essere sottovalutata: i microrganismi presenti nell’intestino crasso, se adeguatamente nutriti, possono esplicare una serie di attività estremamente benefiche per l’uomo.

Innanzitutto, i batteri della microflora intestinale proteggono la persona da attacchi provenienti dall’esterno, limitando la presenza di infezioni o di fenomeni influenzali; alcuni ceppi batterici, inoltre, sono in grado di rilasciare sostanze che fungono da antiossidanti, in grado di neutralizzare i radicali liberi. Inoltre, vi sono alcuni studi che affermano che alcuni batteri positivi della microflora potrebbero proteggere l’uomo da alcune forme di cancro. Assumere Fibre Select nelle giuste dosi e con le corrette indicazioni, e abbinarlo a una dieta equilibrata e una moderata attività fisica, contribuisce a sviluppare la flora intestinale e a far sì che essa svolga attività benefiche a lungo termine.

Fibre Select: l’Integratore di Fibre Naturali per la Pulizia dell’Organismo
Rate this post

Leave a Reply