Polase Integratore di Sali Minerali con Magnesio e Citrato

Ne avrai sicuramente sentito parlare, perché il Polase è un integratore alimentare di sali minerali molto conosciuto e prodotto da Pfizer. Contiene al suo interno potassio e magnesio, due sali minerali che sono fondamentali per favorire il corretto funzionamento del nostro organismo.

Si assume quando la tua dieta, pur essendo equilibrata, non risulta sufficiente per soddisfare il fabbisogno di potassio e magnesio. Viene consigliato a chiunque si alleni e si sottopone a sforzi che comportano la perdita di sali minerali attraverso la sudorazione. Al tempo stesso, soprattutto in primavera e in estate, l’integratore è spesso fondamentale per reintegrare carenze che potrebbero essere problematiche per il nostro corpo.

A cosa servono potassio e magnesio? I vantaggi!

Il Polase integratore è indicato chi segue una dieta con alto apporto di fibre; si tratta, infatti, di un regime alimentare che riduce l’assorbimento dei sali. Al tempo stesso è consigliato per se soffri di crampi o stanchezza, ma anche stitichezza e palpitazioni.

Il potassio, nello specifico, è un valido aiuto per il cuore e i reni, sostenendoli nell’espletare le loro funzioni vitali. Giornalmente servono, negli adulti, circa 3,2 grammi di potassio. La sua carenza può anche provocare il rischio di malattie cardiache, ma anche pressione alta e infertilità. Il magnesio invece è un minerale fondamentale per le ossa, per il funzionamento delle cellule e dei muscoli. Il fabbisogno giornaliero che viene raccomandato è di 300 milligrammi. Quando il livello si abbassa troppo si rischia l’ipertensione, l’osteoporosi e il diabete. Inoltre se i livelli sono bassi ci sentiamo spesso privi di energia, affaticati e stanchi.

Polase Integratore Magnesio e Potassio

Quando devi assumere Polase? Le dosi consigliate

Le dosi di Polase integratore consigliate vanno dalle 2 alle 3 bustine al giorno, per un apporto di 112,5 mg di magnesio e circa 300 mg di potassio. Dovrai solo sciogliere la bustina acquistata in acqua e assumerla durante i pasti principali. E’ bene però non eccedere con il dosaggio perché si rischia di irritare l’apparato digerente.

Può essere assunto per un periodo di almeno 14 giorni. Se invece una persona necessita di una formula concentrata più potente è bene affidarsi ai consigli del proprio medico. Questo può essere il caso di sportivi professionisti che praticano un’attività fisica intensa. Ne sconsigliamo l’assunzione se sei un soggetto che soffre d’insufficienza renale. La scarsa funzione dei reni potrebbe impedire l’eliminazione stessa del magnesio che integriamo nell’organismo. Non vi sono invece controindicazioni nell’assunzione di Polase durante la gravidanza o durante l’allattamento.

 

Leave a Reply