Foltina Plus: Ecco Come Fermare la Caduta dei Capelli con un Rimedio Naturale

Lo specchio ha smesso di ridere di voi, gli amici non faranno più quelle battutine antipatiche che tollerate appena e che vi fanno sentire quasi degli alieni, pur sapendo che non siete i soli al mondo. In poche parole, uomini, potete tirare un sospiro di sollievo: la tragedia della stempiatura e della calvizie ha trovato una soluzione seria. Perché sono gli uomini a soffrire di più, anche psicologicamente, della perdita di capelli sebbene ormai la calvizie precoce sia un problema anche per le donne, pure se meno visibile. Insomma, per chiunque abbia paura di perdere tutti i capelli, la soluzione c’è e si chiama Foltina Plus.

Caffè Verde per Dimagrire, Scopri i Benefici di Green Coffee 5K in Capsule

Se pensate che l’obesità sia solo un problema di cibo … sbagliate. L’eccessiva voglia di mangiare, che fa accumulare chili su chili, è certamente un problema psicologico legato al cibo ma trascina con sé tanti altri problemi meno evidenti: insicurezza, paure, traumi non superati, bisogno di affetto e d’altro lato ha delle conseguenze che si possono riassumere in: calo di energia. Più si ingrassa, meno si ha la forza di trascinarsi, ci si sente stanchi e depressi e si mangia per dimenticare la depressione, avviando così un circolo vizioso che può essere mortale (infarti, tumori, ictus…). L’obesità, anche se si tratta di appena due o tre chili oltre il peso forma, va combattuta sul nascere.

Rimedi contro i Brufoli e Acne Giovanile: Scopri l’Efficacia di NoNAcne

Acne, una parola che fa paura. Non è una malattia mortale e non ci rende debilitati, ma fa paura ugualmente perché colpisce il nostro aspetto estetico e quando hai 15 anni e tanti complessi per la testa, l’ultima cosa che vorresti è essere preso in giro per il viso pieno di brufoli. Oltre all’aspetto esterno, l’acne fa paura anche per le conseguenze che può lasciare addosso all’interno: infezioni della pelle, stress psicologico, paure. Intanto è un passaggio quasi obbligato, durante l’adolescenza, quando le ghiandole sebacee “esagerano” nel loro lavoro e per alcune persone è un problema che si trascina fino all’età adulta.

Dieta Mima Digiuno: Cos’è, Kit, Prezzo e Menu

L’ha inventata uno dei tanti “cervelli in fuga” italiani, approdato negli Stati Uniti per lavoro e per passione, Valter Longo. E’ stata messa a punto e testata  presso i laboratori del Longevity Institute dell’Università di Southern California dove il ricercatore adesso opera e insegna, dopo aver trascorso molti anni presso il FIRC Oncologia Molecolare di Milano. La Dieta Mima Digiuno, quindi, non è una delle tante pazzie che si leggono sul web, ma un percorso di studi scientifici, messo alla prova e osservato durante un ragionevole lasso di tempo per valutarne i risultati.

E’ nata proprio nell’ambito della ricerca sul cancro, per trovare un modo di “affamare” le cellule malate rigenerando, intanto, quelle sane così da combattere la malattia. Non doveva essere una dieta, ma una terapia. Eppure è diventata la nuova frontiera alimentare. Ma che cos’è, in pratica, e come funziona?

Caffè come Antidolorifico Naturale, secondo la scienza il caffè aumenterebbe la Soglia di sopportazione del Dolore

Bere caffè aumenta la tua soglia di sopportazione del dolore. E’ questa la conclusione di un importante articolo pubblicato su Pharmacology, una rivista americana di medicina molto in voga. L’articolo è stato pubblicato in occasione della Giornata Internazionale del Caffè, patrocinato dall’ICO (Internation Coffee Organization) e ONU. Si tratta di un evento importante a cui partecipano i più importanti produttori di caffè del mondo, per approfondire e diffondere la conoscenza su questa bevanda che accomuna tantissimi Paesi del mondo.

Lo studio e gli esperimenti

Lo studio è stato condotto dall’università di Alabama (Birmighan, USA) dal professor Goodin, insieme a un pool di scienziati della Scuola di Infermieristica locale e della divisione di Medicina del Dolore. Era già noto agli scienziati in questione che la caffeina avesse la facoltà di diminuire il dolore, ma stavolta sono stati condotti degli studi più approfonditi. Gli studi sono stati condotti tramite diversi test (condotti in parallelo ad altri università) per quantificare gli effetti antidolorifici della caffeina.

Triocarbone Pancia Piatta: Scopri i Benefici del Carbone Vegetale

Se nonostante la palestra, la dieta attenta e i sacrifici fatti per tutto l’inverno non avete ancora superato la “prova costume” magari il problema della pancia gonfia è dovuto ad altri fattori. Magari siete allergici a qualche alimento, o tendete a ingoiare aria quando bevete … insomma, forse non è solo ciccia ma anche gas che deforma le pareti del vostro ventre e lo fa apparire gonfio.

In un caso del genere, la soluzione si deve applicare DENTRO la pancia, non fuori. O meglio, unire le due cose, vita sana e terapia contro l’eccesso d’aria. In questo, da sempre, l’arma segreta … ma mica poi tanto … è il carbone attivo.

Acido Borico: Usi e a Cosa Serve il Disinfettante

L’Acido Borico è il risultato della idratazione di un materiale chiamato Ossido di Boro (B2O3) oppure della reazione del Borato con l’Acido Solforico. In natura si trova sotto forma di cristalli o di polvere bianca ed è molto importante soprattutto nell’industria nucleare perché riesce a moderare la potenza delle reazioni e a raffreddare immediatamente un processo che altrimenti potrebbe essere pericoloso.

Ma l’Acido Borico –formula chimica B(OH)3– si utilizza anche come disinfettante e perfino in medicina, soprattutto in campo oculistico.

Le tisane più “golose” e che fanno bene

Le tisane sono tra le cose più amate dell’inverno, ci aiutano a combattere il freddo, a rilassarci e sono anche molto gustose. Alcune tisane, inoltre, fanno bene al nostro organismo e ci aiutano a rimetterci in sesto se abbiamo qualche malanno. Ecco una lista delle dieci tisane più golose e che fanno bene alla salute.

  1. Tisana al biancospino

Il biancospino, conosciuto anche come pianta del cuore, è un vero e proprio toccasana per chi soffre di malattie cardiovascolari o per chi vuole prevenirle. Sia le foglie che i frutti contengono flavonoidi che svolgono una funzione antiossidante utile per prevenire le malattie cardiovascolari e colesterolo. I principi attivi contenuti all’interno della pianta riducono la pressione arteriosa, la tachicardia, le extrasistole e le aritmie. Una tisana al biancospino, inoltre, funziona come ansiolitico naturale, per cui è consigliabile assumerla la sera. Per preparare una tisana al biancospino basta lasciare in infusione 1 cucchiaino di bacche di biancospino schiacciate, 1 cucchiaino di fiori e foglie di biancospino tritati e 3 gocce di succo di limone.

  1. Tisana alla rosa canina

La rosa canina è davvero ricca di proprietà benefiche. Una proprietà molto vantaggiosa è quella di rendere attivo l’acido folico, utile soprattutto alle donne in gravidanza, in particolar modo nei primi mesi. Questa pianta, inoltre, contiene moltissime vitamine e antiossidanti che migliorano la circolazione sanguigna. Un’altra proprietà della rosa canina è quella di migliorare l’assorbimento di calcio e ferro. La tisana va preparata con i cinorroidi lasciati in infusione circa 10 minuti. La tisana può essere assunta da 1 a 3 volte al giorno ed è utile anche in caso di influenza o stati di debolezza.

Come fare la Birra Fatta in Casa: ecco il kit per la Birra Artigianale

La birra che oggi, per molti di noi, fa tanto “giovane” in realtà è uno dei prodotti più antichi della Terra. La conoscevano già 5000 anni fa i Sumeri, che erano grandi coltivatori di orzo e con questo facevano di tutto, incluse le bevande. Il processo di “maltizzazione” che usavano per produrre la loro bevanda preferita, il Sebarbisag, è la base su cui ancora oggi si fonda la produzione della birra moderna!

A seconda di quanto e come l’orzo rimane a mollo in acqua e ai processi di essiccazione e “tosatura” si ottengono bevande di qualità diversa. La birra “lager” si produce con una leggera essiccazione post germinazione in acqua; le qualità “ale”, “bitter” e “mild” invece sono ricavate da una tostatura dell’orzo ammollato. C’è gente che per creare la birra in casa affitta magazzini, sfratta le macchine dal garage o occupa mezzo giardino. Noi vi suggeriamo un metodo molto meno … invasivo!

Come Coltivare Funghi in Casa

Siete degli amanti delle ricette a base di funghi? Vi piace il loro sapore a prescindere? Siete degli appassionati di agricoltura casalinga? Magari avete anche pensato mille volte di crearvi il vostro microclima micologico nel giardino di casa, ma poi avete rinunciato per via dei problemi che comporta avere in casa un kit per la produzione di funghi. Se però vi è rimasta la curiosità o il desiderio di tentare questa avventura, noi vi suggeriamo qualcosa che vi entusiasmerà.

A meno da non essere fortunati, come chi si vede spuntare il fungo nel vaso dei gerani per pura volontà del vento e del destino, magari vorrete avere una vera e propria coltivazione professionale di funghi sul balcone, nel giardino o sulla terrazza di casa. E perché non farlo, magari osando anche tanto, e puntando sui funghi pregiati?